logo logo
logo logo
News

I Thunders tornano alla vittoria a Grosseto

Una nottata di viaggio e la possibilità di un altro giro a vuoto. No, stavolta il karma è stato magnanimo: i Thunders Salerno, a Grosseto, hanno giocato. E pure vinto. Una su due, nella media di questa stagione che prosegue a fasi alterne.

Francesco Guerra è stato il pitcher della prima gara, per Salerno che ha dovuto fare a meno di giocatori importanti come Migliozzi, Romanzetti, Pereira e Sierralta. In campo è andata la squadra titolare, con Disarli rientrato nel ruolo di catcher. La gara? 3-1 per i padroni di casa fino al quarto inning, quando sul monte Michele Corbo sostituisce Guerra: tra errori e valide, i grossetani prendono il largo fino all’11-1 finale, all’ottavo inning.

Breve confronto negli spogliatoi, poi si è ripartiti. Ricardo e Vicente hanno sfidato le mazze di casa e hanno vinto. Il risultato, lo stesso della prima gara, si è rovesciato: a vincere sono stati i Thunders, che hanno dedicato questa piccola nota lieta al Presidente Iannetta, lontano dal gruppo per motivi familiari.

Complimenti anche e specialmente al Grosseto: con una squadra giovanissima – tutti gli atleti sono nati tra il 1999 e il 2004 -, hanno ben figurato e certamente continueranno a fornire baseball di alto livello.

Appuntamento a Livorno, ora: il 2 giugno si chiude il girone d’andata

Cristiano Corbo

Ufficio Stampa Thunders Salerno